Completati i lavori di rifacimento di via Lecce a Speziale

Attualità Prima Pagina

Le dichiarazioni dell’assessore Gianluca Cisternino

SPEZIALE – Cambia completamente look il centro di Speziale con il rifacimento della strada che taglia in due la frazione (e che rappresenta il proseguimento della ex statale 16).

Sono stati, infatti, completati ieri i lavori di rifacimento di via Lecce a Speziale, opera necessaria che i cittadini della frazione aspettavano da tanto tempo. La via infatti, nonostante si trovi in pieno centro abitato, è attraversata a velocità sostenuta dagli automobilisti che spesso hanno causato incidenti mortali.

“Non posso esimermi dal ringraziare, a nome mio e di tutta la comunità di Speziale, il sindaco Francesco Zaccaria per avermi delegato a seguire la progettazione e la realizzazione dell’opera, dimostrando sensibilità e attenzione a tutte le parti del territorio come pochi prima di lui hanno fatto” – dichiara l’assessore comunale alla pianificazione e gestione del territorio Gianluca Cisternino. “Ringrazio la dirigente Lavori Pubblici Rosa Belfiore per la sua precisione e attenzione, nonché l’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Pagnelli per aver consentito la mia ingerenza nel suo settore, limitatamente a questa occasione: l’ho particolarmente apprezzato, non tutti ne sarebbero stati capaci. E ancora grazie all’ing. Ambrogio Potenza per il suo prezioso supporto nella progettazione e al geom. Leonardo Angelini per la direzione lavori”.

Nell’intervento in via Lecce, rispetto a quelli eseguiti in passato, si è prestata massima attenzione al rifacimento completo del manto e alla sicurezza stradale, vista la collocazione di strisce pedonali sollevate in serie a norma di legge. Si tratta infatti di uno strumento utile a tutelare i cittadini e a garantire il rispetto della volontà nei limiti imposti dal Codice stradale.

Sempre a tutela della sicurezza sono stati posizionati dissuasori in uscita da via Sicilia e via Diaz, ma si sta già valutando anche l’aggiunta di autovelox fissi in futuro.

Più volte in passato proprio Gofasano.it aveva sollevato la necessità della messa in sicurezza di via Lecce, arteria percorsa quotidianamente da migliaia di auto e mezzi pesanti, che poi nel periodo estivo rappresenta un importante collegamento tra i paesi collinari e la costa.

Sempre nell’ambito dei lavori di rifacimento completati ieri, le fermate degli autobus sono state dotate di pensiline coperte, e altre saranno installate in tutte le arterie principali in rifacimento. Le pensiline, insieme alla colonnina di ricarica per le automobili elettriche e all’isola ecologica, definiscono la cura verso i dettagli, nonché l’intenzione di essere al passo con i tempi nella progettazione dei luoghi pubblici. Infine la fontana storica dell’ AqP, che è stata rimossa dall’angolo via Diaz – via Lecce, sarà posizionata lì dove si trovata in precedenza e si sta intervenendo anche per ripristinare le telecamere di sicurezza.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *