Centri estivi e servizi socio-educativi, dal Governo quasi 90 mila euro al Comune di Fasano

Attualità Secondo Piano

L’assessore Angela Carrieri informa sulle modalità di impegno dei fondi assegnati

FASANO – L’assessore ai Servizi Sociali, dott.ssa Angela Carrieri, informa che la Giunta Comunale ha stabilito di impiegare le risorse assegnate al Comune di Fasano, ammontanti ad €  89.461,65, per sostenere i promotori dei centri estivi nella realizzazione dei servizi socio educativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, per i mesi da giugno a settembre 2020.

L’intervento prevede l’erogazione di un contributo una tantum in favore dei centri estivi e una compartecipazione al pagamento rette in favore delle famiglie.

Possono presentare istanza di ammissione al contributo le cooperative sociali, le associazioni di promozione sociale, le organizzazioni di volontariato, le associazioni sportive dilettantistiche o altro soggetto pubblico e/o privato.

La domanda di partecipazione, redatta utilizzando esclusivamente la modulistica allegata all’Avviso Pubblico scaricabile dal sito www.comune.fasano.br.it, dovrà essere inviata, pena l’esclusione, entro e non oltre il giorno 24 agosto 2020 a mezzo pec al seguente indirizzo: comunefasano@pec.rupar.puglia.it.

Ai fini della partecipazione al presente Avviso, i soggetti promotori di centri estivi che abbiano già fatto pervenire al Comune – Ufficio Servizi Sociali – e alla ASL competente per territorio la documentazione attinente il progetto, redatto secondo le Linee Guida adottate con ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 255 del 10 giugno 2020, dovranno trasmettere entro il giorno 24 agosto 2020 la domanda di partecipazione unitamente all’atto di impegno.

I soggetti promotori di centri estivi che intendono avviare l’attività a seguito del presente avviso dovranno trasmettere entro il suddetto termine la documentazione disponibile sul sito.

Tagged

Lascia un commento