Al Sacro Cuore una festa speciale per tutti i papà 

Attualità Secondo Piano

Il messaggio di Don Donato Lioi

FASANO – Riceviamo e pubblichiamo il messaggio che Don Donato Lioi, direttore dell’Istituto del Sacro Cuore, ha voluto dedicare a tutti i papà in occasione della festa di ieri.

“Dopo la festa delle donne dell’otto marzo – si legge nel messaggio di Don Donato -, anche i maschietti, ospiti delle Comunità educative dell’Opera don Guanella di Fasano, hanno voluto ricordare e festeggiare i Papà ed i futuri papà.

Per questa occasione è stato invitato l’assessore del Comune di Fasano Giuseppe Ventrella che, partendo dalla sua esperienza di vita, ha sollecitato l’assemblea a non scoraggiarsi, ad andare avanti per raggiungere  e realizzare i propri sogni.

L’intervento, seguito da riflessioni e domande, avrà un seguito nelle proprie Comunità Educative. Certamente non è facile oggi parlare di paternità responsabile a dei ragazzi dove l’esperienza paterna è stata quasi un fallimento: litigi, divorzio, violenze domestiche… ma con una sfida educativa adeguata sia nel contesto scolastico e sia anche nelle Comunità Educative si possa ricucire il rapporto tra adulto e ragazzo.

Siamo anche in un momento difficile, fra Pandemia e Guerra che hanno tolto il sorriso e la socializzazione (parole dell’Assessore Ventrella) e il nostro impegno di educatori diventa sempre più difficile ma non irragiungibile perché i nostri giovani ed i nostri ragazzi credono alla resilienza, la capacità di risorgere dalle macerie.

Erodoto, storico greco del V secolo a. C., parlò così dei padri: “In pace i figli seppelliscono i padri, mentre in guerra sono i padri a seppellire i figli”.

Speriamo che questo non sia vero mai.

Auguri a tutti papà.”

Tagged