1° Memorial “Giovanni Custodero – Il Guerriero Sorridente”, il 20 marzo una giornata dedicata allo sport

Attualità Prima Pagina

Ospite d’onore sarà il campione olimpico Jury Chechi

FASANO – Si svolgerà domenica 20 marzo, presso il Timo’s Park di Fasano (BR) il 1° Memorial dedicato a Giovanni Custodero – il Guerriero Sorridente, giovane fasanese venuto a mancare il 12 Gennaio 2020.

Giovanni non ha mai voluto lasciare nessuno solo, chi era in difficoltà, chi attraversava un brutto periodo, chi come lui lottava contro “il mostro” come lo definiva. Durante i 4 anni di malattia ha sempre sostenuto chi aveva bisogno del suo aiuto attraverso i social, utilizzandoli come una sorta di diario, dando forza e coraggio a chi non ne aveva. Così, prima di scegliere di entrare in sedazione assistita, Giovanni ha chiesto ai suoi cari di portare avanti i suoi progetti, di continuare a fare quello che già lui aveva cominciato. Tra questi, c’era anche il desiderio di creare un’associazione a suo nome.

Il suo sorriso è l’elemento distintivo ed è con la stessa energia che la mamma Elena Maggi e la sorella Mariana Custodero lo vogliono ricordare insieme agli amici e a tutte le persone che hanno conosciuto Giovanni e il suo amore verso gli altri.

Il 1° Memorial sarà un’intera giornata di sport, divertimento, intrattenimento e animazione per grandi e piccini con la presenza degli artisti di strada e senza dimenticare l’area solidale con il convegno che si terrà sempre all’interno della struttura alle ore 10.00 dal titolo “La forza di non arrendersi” durante il quale
interverranno il Presidente Comitato Italiano Paralimpico – Cr Puglia Pinto Giuseppe, il Dott. Francesco Manfredi, medico paralimpico fisiatra e ortopedico, il Presidente “HBARI2003” Romito Giovanni, la Campionessa Italiana ParaPowerLifting Fabiola Spalluto, Andrea Lomascolo, Vito De Francesco e la Vicepresidente ASD Giovanni Custodero Mariana Custodero.

Nel tardo pomeriggio ci saranno le premiazioni dei vari tornei, ma soprattutto un premio di riconoscimento per chi si è contraddistinto nella vita. Inoltre, sarà presente un ospite d’onore, fortemente voluto dall’imprenditrice Laura De Mola che l’ha portato fin qui, a Fasano, un campione olimpico, che si è contraddistinto per forza e coraggio, Jury Chechi, un ex ginnasta e personaggio televisivo italiano. Dominatore della specialità degli anelli per tutti gli anni novanta, tra le sue imprese più importanti si ricorda la medaglia d’oro negli anelli, vinta alle Olimpiadi di Atlanta 1996.

Ed infine, ma non per ordine d’importanza, il ricavato della giornata andrà a contribuire al progetto M.U.S.A. dell’associazione “AccordiAbili” di Fasano. Il tutto sarà allietato dalla musica di un dj set, dalla simpatia di presentatori d’eccellenza, animazione per i nostri bambini, food & beverage e tanto altro.

“Come sempre – afferma la vicepresidente Mariana Custodero -, sport, passione, impegno, emozione, solidarietà, divertimento e voglia di trasformare il dolore in Amore e le differenze in opportunità… questi, e non solo, gli insegnamenti di Gio che vogliamo rivivere domenica. Giovanni ha sempre amato l’entusiasmo dello stare insieme e noi vorremmo rendergli onore cosi.”

Tagged